Tubetti ceramica microrganismi effettivi
Commenti disabilitati su Tubetti ceramica microrganismi effettivi
Tubetti ceramica microrganismi effettivi

Tubetti ceramica microrganismi effettiviMIGLIORARE IL BENE PIÙ PREZIOSO

I campi di applicazione dei microrganismi effettivi sono davvero moltissimi. Ma ce n’è uno che può sembrare apparentemente il più semplice, mentre forse è il più rivoluzionario. Attraverso i tubetti di ceramica con microrganismi effettivi si riesce ad intervenire anche sull’ottimizzazione del nostro primo e più prezioso bene: l‘acqua.

Tubetti ceramica microrganismi effettiviL’importanza delle risonanze

Ma cosa sono i tubetti di ceramica con microrganismi effettivi e come lavorano? Per capire il procedimento alla base del loro funzionamento bisogna fare qualche passo indietro. Dopo aver scoperto i microrganismi effettivi, il professor Higa si è anche reso conto dell’importanza delle loro risonanze, in grado di produrre un ambiente in cui i processi rigenerativi aumentano notevolmente. Attraverso un complesso procedimento e delle tecnologie innovative è riuscito quindi a trasmettere queste frequenze ad una tipologia di ceramica di altissimo livello che diviene così portatrice delle loro potenzialità.

Tubetti ceramica microrganismi effettiviDa un’argilla preziosa

Si parte dalla preziosa argilla Kibushi di Seto in Giappone a cui vengono aggiunti i microrgamismi effettivi EM. Il composto viene poi cotto ad altissime temperature per ottenere l’incredibile ceramica EM-X che contiene in sé tutte le informazioni degli EM.
I tubetti di ceramica con microrganismi effettivi sono quindi prodotti con ceramica EM-X e sono pertanto portatori diretti di tutte le sue caratteristiche. Riducono i cluster dell’acqua, rendendola più assimilabile dalle cellule del nostro corpo e dalle piante, aumentano il potenziale antiossidante, e influiscono sul benessere in modo evidente.

L’uso praticoTubetti ceramica microrganismi effettivi

I tubetti grigi di ceramica Emico EM-K sono venduti in confezioni da 100 o 500 grammi. Per migliorare la qualità dell’acqua e il suo gusto basta inserirli in bottiglie, brocche, bollitori elettrici, macchine del caffè. Sono utilissimi anche in acquari, vasi di fiori, nella lavatrice all’interno di sacchetti di stoffa, nella vasca da bagno. E in versione “asciutta” per ridurre o eliminare cattivi odori nel frigorifero, negli armadi, nelle scarpe.

Contattaci per informazioni

    TOP

    X
    ×

    Powered by WhatsApp Chat

    × Contattaci